Ricetta tipica Sardegna, Pardulas: ingredienti e preparazione

L’Italia è conosciuta in tutto il mondo per la sua ottima cucina e vogliamo far conoscere alcune prelibatezze tipiche delle nostre regioni. In questo articolo spiegheremo come preparare dei dolci pasquali tipici della Sardegna, le pardulas.

La ricetta

Le pardulas sono golose tortine che arrivano dalla Sardegna e che si preparano per le feste di Pasqua. Un sapiente mix di preziosi ingredienti locali danno vita a queste prelibatezze che mantengono in vita i sapori semplici di un tempo, come le tipiche seadas.

Tempo di cottura:40 minuti
Tempo di preparazione:15 minuti
Tempo totale:55 minuti
Categoria:dolce
Tipo di cucina:sarda
Yield:4
Metodo di cottura:al forno
Preparazione
1. Per preparare le pardulas per prima cosa mettere a scolare la ricotta (tutta la notte sarebbe preferibile o alcune ora prima della lavorazione).

2. Per i gusci di pasta: in una ciotola versare la semola e lo strutto, lavorare il composto ottenendo un impasto sbriciolato, quindi versare l’acqua continuando a impastare finché non si compatta il tutto.

3. Avvolgere nella pellicola il vostro panetto d’impasto e farlo riposare a temperatura ambiente giusto il tempo in cui sarete impegnati nella preparazione del ripieno.

4. Preparare il ripieno: in una ciotola versare la ricotta che deve essere ben scolata e asciutta, aggiungere lo zucchero e mescolare con una frusta per incorporare.

5. Aggiungere poi i tuorli, la semola, lo zafferano in polvere e la scorza degli agrumi, avendo cura di evitare di grattugiare la parte bianca della scorza che è amara.

6. Amalgamare il tutto con la frusta e conservare in frigo.

7. Riprendere il panetto di impasto e stenderlo con il mattarello a uno spessore pari a 1 millimetro, quindi ricavare dei dischetti con un coppa pasta tondo del diametro di 10 centimetri, cercando di copparli molto ravvicinati tra loro così facendo si otterranno 16 pezzi.

8. Porre al centro di ogni disco una cucchiaiata abbondante di ripieno e chiudere i dolcetti pizzicandoli alle estremità con la punta delle dita tutto intorno creando così una sorta di piccoli cestini con 8 punte.

9. Se i dischetti dovessero seccarsi troppo, spennellarli con poca acqua ai bordi per poter chiudere per bene i dolcetti. Adagiare le pardulas su una leccarda rivestita con carta forno e spennellare la superficie con il tuorlo sbattuto con poco latte.

10. Cuocere in forno statico e preriscaldato a 150° per circa 40 minuti.

11. A cottura ultimata, tirarli fuori dal forno, lasciarli intiepidire e poi spolverizzarli con poco zucchero a velo.

Ingredienti
* INGREDIENTI PER 16 PARDULAS:
* Semola 200 g
* Acqua 100 g
* Strutto 30 g
* PER IL RIPIENO:
* Ricotta di pecora 500 g
* Zucchero 100 g
* Semola 60 g
* Tuorli (circa 2) 26 g
* Zafferano in polvere 0,25 g
* Scorza di limone 1
* Scorza d'arancia 1
* PER SPENNELLARE:
* Tuorli 1
* Latte intero q.b.
* PER GUARNIRE:
* Zucchero a velo q.b.

No reviews yet
Rating:
Post Review

Lascia un commento