Ricetta tipica Abruzzo, Spaghetti alla chitarra con pallottine: ingredienti e preparazione

L’Italia è conosciuta in tutto il mondo per la sua ottima cucina e vogliamo far conoscere alcune prelibatezze tipiche delle nostre regioni. In questo articolo spiegheremo come preparare uno dei primi piatti tipici della cucina abruzzese, gli spaghetti alla chitarra con le pallottine.

Gli spaghetti alla chitarra con pallottine è un piatto tipico dell'Abruzzo arricchito da un sugo di carni miste molto saporito. E' un piatto adatto ad ogni occasione ma serve una lunga cottura ed è arricchito con piccolissime polpettine di manzo, le pallottine appunto.

Tempo di cottura:200 minuti
Tempo di preparazione:60 minuti
Tempo totale:260 minuti
Categoria:primo piatto
Tipo di cucina:abruzzese
Yield:4
Metodo di cottura:rosolare
Preparazione
1. Per realizzare gli spaghetti alla chitarra con pallottine iniziare dalle pallottine: in una ciotola porre la carne trita, l’uovo, il pepe, il formaggio, il sale e un pizzico di noce moscata.

2. Mescolare con le mani per amalgamare gli ingredienti e formare le pallottine, ovvero piccole polpettine che non devono esse più grandi di 1 cm.

3. A mano a mano che si formano le pallottine, ponrle su un vassoio infarinato, poi coprire con pellicola e tenere da parte. Occuparsi ora del sugo di carne: tritare sedano, carota e cipolla finemente e soffriggere lentamente con un filo d’olio.

4. Aggiungere la carne e lasciare rosolare bene, poi sfumare con il vino bianco, lasciare evaporare per un momento e poi aggiungere i pomodori pelati.

5. Mescolare in modo da insaporire la carne, salare e pepare, coprire con un coperchio e lasciare cuocere per circa 3 ore. Preparare intanto la pasta all’uovo: setacciare la farina in una ciotola, quindi disporla a fontana sul piano di lavoro, poi formare un incavo nel centro e versare le uova.

6. Cominciando dall’interno, mescolare le uova con una forchetta o con un cucchiaio, prendendo man mano la farina dai bordi.

7. Lavorare poi con le mani l’impasto dall’esterno verso l’interno, amalgamando tutta la farina che si trova sul piano di lavoro.

8. Avvolgere dunque la pasta ottenuta nella pellicola trasparente e lasciarla riposare per circa 1 ora in un luogo fresco e asciutto.

9. Dopo il riposo, la pasta fresca risulterà più morbida ed elastica: prepararsi quindi a stenderla.

10. Infarinare il piano di lavoro e prendere un mattarello. Prima di stenderla appiattire il panetto effettuando una leggera pressione con le dita, stendere la sfoglia con il matterello spessa circa mezzo cm.

11. Una volta formata la sfoglia, infarinarla per bene e poi porla sulla “chitarra”.

12. Passare sopra il matterello per tagliare la pasta.

13. Infarinarla bene e porla su uno stendi pasta di legno oppure formare un nido che va messo su un vassoio con carta forno infarinata o uno strofinaccio, anch’esso infarinato.

14. Estrarre i pezzi di carne cotti nel sugo e tenerli da parte, porre le pallottine in una padella e fare saltare pochi minuti con un filo di olio, poi versare il sugo privato dei pezzi di carne.

15. Porre sul fuoco una pentola piena di acqua salata e portarla al bollore, versare gli spaghetti e cuocerli per 5 minuti circa.

16. Scolare la pasta e condirla con il sugo, esclusa la carne, che si può usare per accompagnare il piatto.

Ingredienti
* INGREDIENTI PER GLI SPAGHETTI ALLA CHITARRA:
* Farina 00 300 g
* Uova medie 3
* PER IL RAGÙ:
* Costolette di agnello 300 g
* Costine di maiale 300 g
* Manzo biancostato 300 g
* Sedano 1 costa
* Carote 1
* Cipolle bianche 1
* Pomodori pelati 700 g
* Vino bianco 50 ml
* Sale fino q.b.
* Olio extravergine d'oliva q.b.
* Pepe nero q.b.
* PER LE PALLOTTINE:
* Carne bovina macinata 300 g
* Uova 1
* Parmigiano Reggiano DOP da grattugiare 20 g
* Noce moscata q.b.
* Pepe nero q.b.
* Sale fino q.b.

No reviews yet
Rating:
Post Review

Lascia un commento