Ricetta tipica Emilia Romagna, Lasagne alla bolognese: ingredienti e preparazione

L’Italia è conosciuta in tutto il mondo per la sua ottima cucina e vogliamo far conoscere alcune prelibatezze tipiche delle nostre regioni. In questo articolo spiegheremo come preparare un classico primo piatto dell’Emilia Romagna, precisamente di Bologna, le lasagne alla bolognese.

La ricetta

Le lasagne alla Bolognese sono un'istituzione, la lasagna al forno per eccellenza, il piatto tipico della domenica. Questa pietanza ricca e saporita è originaria dell'Emilia e, nello specifico, della città di Bologna.

Tempo di cottura:180 minuti
Tempo di preparazione:120 minuti
Tempo totale:300 minuti
Categoria:primo piatto
Tipo di cucina:emiliana
Yield:8
Metodo di cottura:al forno
Preparazione
1. Per preparare le lasagne alla bolognese, iniziare dal ragù. Preparare il brodo vegetale che si dovrà tenere in caldo.

2. Poi prendere la pancetta, tagliarla prima a striscioline.

3. Con un coltello o una mezzaluna sminuzzarla per bene.

4. A parte preparare un trito fine con carote, cipolle, sedano e tenerlo da parte.

5. In una casseruola versare un filo d'olio e la pancetta.

6. Sgranarla bene con un mestolo e lasciarla rosolare per alcuni minuti.

7. Aggiungete poi il trito di verdure e fare insaporire per 5-6 minuti. Aggiungere poi la carne macinata.

8. Mescolare e alzare la fiamma. Lasciare rosolare la carne senza fretta, dovrà essere ben rosolata per sigillare i succhi e risultare morbida non stopposa.

9. Sfumare con il vino rosso, poi aspettare che sia completamente evaporato e aggiungere la passata di pomodoro. Mescolare, il ragù deve cuocere due ore.

10. Quando ha ripreso il bollore aggiungere poco brodo caldo, uno o due mestoli. Poi far andare il ragù per un paio d'ore almeno.

11. Si dovrà cuocere con il coperchio, senza chiudere del tutto.

12. Controllare e mescolare di tanto in tanto, al bisogno aggiungere altro brodo e lasciare cuocere per il tempo indicato. Passare adesso alla pasta.

13. Come prima cosa versare gli spinaci in un tegame, aggiungere poca acqua, coprire con un coperchio e lasciare cuocere fino a che non saranno appassiti, in totale ci vorranno 5-6 minuti.

14. A questo punto scolarli, lasciarli intiepidire e strizzarli bene.

15. Trasferirli in un mixer e frullarli fino ad ottenere una purea. Se ne dovranno ricavare 100 g.

16. Adesso su una spianatoia versare la semola e la farina 00, aggiungere gli spinaci e creare una forma a fontana.

17. Unire le uova leggermente sbattute e i tuorli, sempre sbattuti.

18. Iniziare ad impastare il tutto partendo dal centro, in questo modo le uova non scivoleranno fuori dalla fontana.

19. Impastare bene fino ad ottenere un panetto omogeneo.

20. Avvolgerlo nella pellicola e lasciare riposare per 30 minuti a temperatura ambiente.

21. Nel frattempo preparare la besciamella, ricordandosi sempre di controllare il ragù.

22. In un pentolino mettere a scaldare il latte, senza farlo bollire.

23. In un altro tegame versare il burro e lasciarlo fondere.

24. Aggiungere la farina in una volta sola e cuocere per pochi minuti fino ad ottenere un roux dorato.

25. Versare quindi il latte caldo in 3 volte, mescolando bene.

26. Aggiungere il sale e aromatizzare con la noce moscata. Continuare a mescolare fino ad ottenere una besciamella cremosa.

27. Trasferire in una ciotolina, coprire con pellicola a contatto e tenere da parte.

28. Non appena saranno trascorsi i 30 minuti riprendere il panetto di pasta e prelevarne un pezzo.

29. Coprire la pasta restante con la pellicola per non farla seccare.

30. Aiutandovi con un po' di semola appiattitelo leggermente sulla spianatoia in modo da formare un rettangolo e stendete la pasta nella macchina. Iniziate da uno spessore più largo, poi ripiegate la passa su se stessa e ripassatela. Quando si sente che è troppo umida spolverizzare con un po' di semola.

31. Ridurre man mano lo spessore fino ad ottenere una sfoglia spessa poco più di mezzo mm.

32. Trasferirla su una spianatoia e tagliare dei rettangoli grandi 30x20 cm.

33. Proseguire in questo modo fino a terminare l'impasto e nel frattempo mettere sul fuoco una pentola colma d'acqua e salarla.

34. Quando inizierà a bollire immergere una sfoglia alla volta, aspettare 30-40 secondi e aiutandosi con una schiumarola scolarla.

35. Trasferirla su un vassoio con un canovaccio e tamponare per togliere l'acqua in eccesso.

36. Proseguire in questo modo affiancando le sfoglie cotte, senza sovrapporle.

37. Non appena anche il ragù sarà pronto aggiustare di sale e pepe e procedere alla composizione delle lasagne.

38. Prendere una teglia da lasagna grande 30x20 cm e imburrare il fondo.

39. Aggiungere uno strato sottile di besciamella e uno di ragù.

40. Posizionare quindi la prima sfoglia, aggiungere uno strato di besciamella e uno di ragù.

41. Aggiungere il parmigiano grattugiato e posizionare sopra un'altra sfoglia di pasta.

42. Aggiungere ancora uno strato di besciamella e uno di ragù, unire il formaggio grattugiato e proseguire così fino a realizzare 5 strati.

43. Dopo aver posizionato l'ultima sfoglia aggiungere il ragù in modo da coprire interamente la pasta.

44. Spolverizzare con il formaggio grattugiato, aggiungere dei ciuffetti di burro e cuocere in forno statico preriscaldato a 170° per 40 minuti.
Ingredienti
* PER LA SFOGLIA ALL'UOVO VERDE:
* Semola di grano duro rimacinata 350 g
* Farina 00 150 g
* Spinaci 250 g
* Uova 2
* Tuorli 3
* PER IL RAGÙ:
* Carne bovina (trita di manzo, macinata grossa e mista) 300 g
* Pancetta 150 g
* Carote 50 g
* Sedano 50 g
* Cipolle dorate 50 g
* Vino rosso 100 g
* Passata di pomodoro 300 g
* Brodo vegetale q.b.
* Olio extravergine d'oliva 1 cucchiaio
* Sale fino q.b.
* Pepe nero q.b.
* PER LA BESCIAMELLA:
* Burro 70 g
* Farina 00 70 g
* Latte intero 1 l
* Sale fino q.b.
* Noce moscata q.b.
* PER CONDIRE:
* Burro q.b.
* Parmigiano Reggiano DOP 270 g

No reviews yet
Rating:
Post Review

Lascia un commento