In cucina con Luca Pappagallo: la calamarata

Luca Pappagallo è tra i cuochi più seguiti e amati del web e della televisione dove conduce il programma “In cucina con Luca Pappagallo” in onda su Food Network, canale 33 del digitale terrestre. Anche se si occupa di cucina a livello professionale da più di vent’anni, non si considera uno chef, ma un cuciniere curioso, che oggi ci spiega come preparare un primo piatto tipico della tradizione napoletana, la calamarata.

La calamarata è un grande classico della cucina partenopea. È un piatto molto semplice da fare ma ricco di gusto e di sapore. Un classico primo piatto di mare che viene fatto spesso di domenica, ma che è talmente buono e veloce che può essere fatto tranquillamente ogni volta che lo si desidera.

Tempo di cottura:18 minuti
Tempo di preparazione:20 minuti
Tempo totale:38 minuti
Categoria:primo piatto
Tipo di cucina:napoletana
Yield:4
Metodo di cottura:Lessare, Rosolare
Preparazione
1. Quando si vuole preparare la calamarata, per prima cosa pulire per bene i calamari, privandoli delle interiora, e separando le sacche dai tentacoli. Fatto ciò si può passare al sughetto.

2. In una padella mettere un bel giro di olio e fare scaldare.

3. Aggiungere 1/2 spicchio di aglio a fettine, unire 1 ciuffo di prezzemolo tritato e 2 peperoncini a fette.

4. Tenere il fuoco medio basso per non bruciare il condimento, quindi aggiungere anche i tentacoli spezzettati grossolanamente e le alette affettate sottilmente.

5. Mentre queste parti, leggermente più tenaci cuociono, dedicarsi alle sacche tagliandole a rondelle, quindi aggiungere anch'esse in padella e insaporire con un pizzico di sale.

6. Cuocere per 3-4 minuti a fuoco medio e nel frattempo tagliare i pomodorini a metà.

7. Una volta pronti trasferire i calamari in un recipiente e nella stessa padella mettere un giro di olio, il 1/2 spicchio di aglio rimasto, sempre affettato, e 1 peperoncino a fette.

8. Lasciare scaldare molto bene l'olio e aggiungere i pomodori preparati.

9. Fare cuocere a fuoco alto per qualche minuto, mescolando di frequente, quindi abbassare la fiamma al minimo in modo da mantenere il sughetto in caldo.

10. Intanto mettere a lessare la calamarata in acqua bollente salata.

11. Considerare di cuocerla 3-4 minuti in meno rispetto al tempo di cottura indicato.

12. Quasi al termine della cottura della pasta rimettere i calamari in padella con i pomodorini, lasciare riprendere calore e amalgamare bene, se necessario correggere di sale.

13. Scolare la pasta molto al dente in padella, aggiungere un po’ di acqua di cottura e terminare di cuocerla nel sughetto. Ultimare la preparazione in padella con un po' di prezzemolo fresco tritato.

14. Impiattare con un altro po’ di prezzemolo tritato e servire caldo.
Ingredienti
* Calamarata 400 g
* Calamari 600 g
* Pomodorini 400 g
* Peperoncini piccanti 3
* Aglio 1 spicchio
* Prezzemolo 1 mazzetto
* Olio EVO 4 cucchiai
* Sale qb

No reviews yet
Rating:
Post Review

Lascia un commento