Ricetta tipica Friuli, Chifeletti: ingredienti e preparazione

L’Italia è conosciuta in tutto il mondo per la sua ottima cucina e vogliamo far conoscere alcune prelibatezze tipiche delle nostre regioni. In questo articolo spiegheremo come preparare un primo piatto della tradizione friulana, i chifeletti.

La ricetta

I chifeletti sono un primo piatto originario del Friuli Venezia Giulia, in particolar modo della zona di Trieste. Il termine chifeletto rimanda alla parola Kipfel che in tedesco significa lunetta, cornetto. Questo piatto tipico della città del giglio alabardato ha infatti la classica forma a mezzaluna o cornetto ed è fatto di pasta di patate, farina, burro e uova per essere poi fritto in abbondante olio.

Tempo di cottura:40 minuti
Tempo di preparazione:20 minuti
Tempo totale:60 minuti
Categoria:primo piatto
Tipo di cucina:friulana
Yield:4
Metodo di cottura:frittura
Preparazione
1. Per preparare i Chifeletti prendere 500 g di patate, spazzolare bene la buccia, quindi lavarle.

2. Mettere ora le patate così preparate e senza sbucciarle a lessare in abbondante acqua salata per circa 25 minuti.

3. Per dimezzare i tempi di cottura si possono cuocere le patate in una pentola a pressione.

4. Quando saranno cotte e morbide per essere schiacciate, sbucciarle quando sono ancora calde e passarle al setaccio o nello schiacciapatate a seconda di come si preferisce. Poi lasciare raffreddare.

5. Mettere quindi le patate così schiacciate in un’ampia ciotola.

6. Aggiungere a questo punto la farina, l’uovo, il burro fuso e lo zucchero.

7. Aggiustare ora di sale e pepe. Impastare bene tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un composto omogeneo e asciutto (se non lo fosse, aggiungete eventualmente un po' di farina).

8. Lasciare riposare coperto con pellicola per 30 minuti .

9. Prendere l’impasto lasciato riposare e stenderlo su di una spianatoia con un matterello.

10. Poi, aiutandosi con un tagliapasta o con un bicchiere, ritagliare dei cerchi del diametro di circa 6,5 cm.

11. Piegare i cerchi così ottenuti a metà e schiacciando leggermente a metà della loro lunghezza, formando così la classica forma a mezzaluna.

12. A questo punto mettere a scaldare in una padella dai bordi alti l’olio extravergine d'oliva.

13. Prendere quindi un termometro da cucina per verificare a temperatura dell’olio.

14. Quando la temperatura dell’olio raggiunge i 170 immergere i chifeletti ottenuti e friggerli.

15. Quando raggiungeranno una colorazione dorata, toglierli dall’olio aiutandosi con una schiumarola e riporli su carta assorbente affinchè venga scolato l’olio in eccesso e non risultino troppo unti.

16. Disporre quindi i chifeletti su di un piatto da portata e servirli caldi.
Ingredienti
* INGREDIENTI PER 28 PEZZI:
* Patate 500 g
* Farina 00 150 g
* Burro 40 g
* Uova 1
* Zucchero 5 g
* Sale fino 5 g
* Pepe nero q.b.
* PER FRIGGERE:
* Olio extravergine d'oliva 700 g

No reviews yet
Rating:
Post Review

Lascia un commento