In cucina con Luca Pappagallo: Uova marinate alla coreana

Luca Pappagallo è tra i cuochi più seguiti e amati del web e della televisione dove conduce il programma “In cucina con Luca Pappagallo” in onda su Food Network, canale 33 del digitale terrestre. Anche se si occupa di cucina a livello professionale da più di vent’anni, non si considera uno chef, ma un cuciniere curioso, che oggi ci spiega come preparare una prelibatezza coreana che ormai sta spopolando anche in Italia, le uova marinate alla coreana.

La ricetta

Le uova marinate alla coreana sono una prelibatezza locale che però si sta diffondendo anche qui in Italia. Hanno un sapore unico grazie proprio alla loro marinatura. Le uova infatti vengono immerse in una miscela di salsa di soia , zucchero, aceto di riso, e altri aromi come aglio, zenzero e peperoncino, che conferiscono loro un sapore unico, ricco e speziato, decisamente molto particolare.

Tempo di cottura:6 minuti
Tempo di preparazione:10 minuti
Tempo totale:16 minuti
Categoria:contorno
Tipo di cucina:coreana
Yield:4
Metodo di cottura:Lessare
Preparazione
1. Per prima cosa iniziare a lessate le uova, partendo da acqua bollente, per 6 minuti, dopodiché trasferirle in acqua e ghiaccio per fermare rapidamente la cottura.

2. Lasciare raffreddare completamente le uova prima di sgusciarle.

3. In un recipiente mescolare la salsa di soia, l’acqua ed il miele, aggiungere i semi di sesamo, i cipollotti affettati finemente, i peperoncini tagliati a fettine e gli spicchi di aglio passati allo schiaccia aglio o tritati molto finemente.

4. Trasferire la marinata in un sacchetto per alimenti, aggiungere le uova, dopo averle sgusciate, quindi chiudere il sacchetto e lasciarle marinare per una notte in frigorifero.

5. Servire le uova accompagnate con del riso in bianco e condire il tutto con la marinata.
Ingredienti
* Uova 8
* PER LA MARINATA:
* Salsa di soia 250 g
* Acqua 150 g
* Miele 100 g
* Cipollotti 3
* Semi di sesamo bianco 2 cucchiai
* Peperoncini piccanti 3
* PER SERVIRE:
* Riso in bianco qb

No reviews yet
Rating:
Post Review

Lascia un commento