Fatto in casa per voi: cordon bleu di melanzane e zucchine

Fatto in casa per voi è un programma condotto da Benedetta Rossi, che va in onda su Food Network al canale 33 del digitale terrestre. La cuoca che ama preparare ricette gustose e soprattutto facili per tutti, oggi ci spiega come preparare un secondo piatto veloce e diverso dalla ricetta classica, i cordon bleu di melanzane e zucchine.

I cordon bleu di melanzane e zucchine sono un’alternativa semplice e sfiziosa al classico cordon bleu di carne. Ideali a pranzo e a cena! Amati dai bambini ma perfetti anche per i grandi quando c'è poco tempo per stare ai fornelli di sera.

Tempo di cottura:30 minuti
Tempo di preparazione:10 minuti
Tempo totale:40 minuti
Categoria:secondo piatto
Tipo di cucina:italiana
Yield:4
Metodo di cottura:frittura
Preparazione
1. Cominciare tagliando a fette la melanzana e le zucchine e poi scegliere le fette più grandi: ce ne vorranno 2 per ogni cordon bleu, dunque 6 fette di melanzana e 12 di zucchine.

2. Insaporire le fette con un pizzico di sale.

3. Prendere una fetta di melanzana, mettere al centro un po’ di prosciutto e di fette di mozzarella, poi chiudere con la seconda fetta di melanzana.

4. Fare lo stesso con le zucchine e alla fine si saranno ottenuti 3 cordon bleu di melanzana e 6 di zucchine.

5. Preparare l’occorrente per la panatura. In una ciotola rompere le uova, salare e sbattere con una forchetta.

6. Passare i cordon bleu prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine nel pangrattato.

7. Per aumentare la croccantezza in cottura, si possono ripassare nell’uovo e poi nel pangrattato.

8. Mettere le cotolette di verdura in una teglia ricoperta di carta forno, irrorare con un filo d’olio d’oliva e infornare in forno già caldo ventilato a 190 °C per 30 minuti, oppure in forno statico a 200 °C per lo stesso tempo.

Ingredienti
* 1 melanzana
* 3 zucchine tonde
* 3 uova
* 100 g prosciutto crudo
* 2 mozzarelle
* farina 00 q.b.
* pangrattato q.b.
* sale fino q.b.
* olio d'oliva q.b.

No reviews yet
Rating:
Post Review

Lascia un commento